Gli interventi delle ONG di AGIRE in Nepal

14.600 beneficiari | €250.299 fondi allocati

Grazie ai fondi raccolti da AGIRE ActionAid ha focalizzato i propri interventi a supporto delle donne in emergenza, lavorando per valorizzarne il ruolo attivo e proteggerle nelle disuguaglianze. In un primo momento ha distribuito beni di prima necessità e kit igienico…

Grazie ai fondi raccolti da AGIRE ActionAid ha focalizzato i propri interventi a supporto delle donne in emergenza, lavorando per valorizzarne il ruolo attivo e proteggerle nelle disuguaglianze. In un primo momento ha distribuito beni di prima necessità e kit igienico sanitari. Successivamente ha realizzato 23 centri di aggregazione femminile, per fornire adeguata protezione e servizi di assistenza psicosociale, raggiungendo nel suo complesso 14.600 persone. Il programma generale di intervento dell’organizzazione è stato molto più ampio andando a coprire ulteriori settori quali educazione, sicurezza alimentare, prevenzione e riduzione dei disastri e protezione delle donne in 41 distretti del paese.

continua a leggere

Scarica il rapporto

7.764 beneficiari | €130.500 fondi allocati

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE, CESVI ha distribuito tende e materiali per la costruzione di ripari temporanei ad oltre 5.600 persone. Inoltre, grazie ai fondi raccolti da AGIRE, l’organizzazione ha potuto distribuire ulteriori tende e materiali per…

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE, CESVI ha distribuito tende e materiali per la costruzione di ripari temporanei ad oltre 5.600 persone. Inoltre, grazie ai fondi raccolti da AGIRE, l’organizzazione ha potuto distribuire ulteriori tende e materiali per la costruzione di ripari di medio-lungo periodo, ed ha garantito formazione tecnica per consentire la realizzazioni di ripari sicuri. Per stimolare la ripresa economica locale ha messo in atto attività di Chash for work (lavoro in cambio di denaro)  per sostenere la riabilitazione delle strutture comunitarie e il trasporto dei materiali, e di Cash grants (contributo in denaro), per le famiglie più vulnerabili (madri singole, anziani), allo scopo di consentire il pagamento degli operai per la costruzione delle strutture abitative. Infine, per facilitare la ripresa delle normali attività scolastiche, il progetto ha contribuito alla costruzione  di 3 centri scolastici temporanei . Nel complesso la seconda parte dell’intervento ha raggiunto ulteriori 2.300 persone.

continua a leggere

Scarica il rapporto

4.300 beneficiari | €162.000 fondi allocati

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE, GVC ha distribuito materiali per la costruzione di ripari di emergenza a circa 300 persone. Inoltre, grazie ai fondi raccolti da AGIRE, l’organizzazione ha distribuito beni di prima necessità, materiali e utensili…

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE, GVC ha distribuito materiali per la costruzione di ripari di emergenza a circa 300 persone. Inoltre, grazie ai fondi raccolti da AGIRE, l’organizzazione ha distribuito beni di prima necessità, materiali e utensili utili alla costruzione di ripari sicuri e coperte per l’inverno. Ancora, ha lavorato alla riabilitazione di servizi igienici e di sistemi di drenaggio delle acque in prossimità delle aree attrezzate attraverso un approccio di Cash for work (lavoro in cambio di denaro), e cash distribution (contributi in denaro), raggiungendo circa 4.000 persone.
Ha infine provveduto alla distribuzione di materiale informativo per la realizzazione di costruzioni in sicurezza.

continua a leggere

Scarica il rapporto

22.600 beneficiari | €109.400 fondi allocati

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE InterSoS ha coordinato lo sdoganamento e la distribuzione di materiali inviati tramite cargo umanitari dal Ministero Affari Esteri Italiano, raggiungendo circa 20.000 persone. Inoltre, grazie ai fondi raccolti da AGIRE, l’organizzazione, oltre…

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE InterSoS ha coordinato lo sdoganamento e la distribuzione di materiali inviati tramite cargo umanitari dal Ministero Affari Esteri Italiano, raggiungendo circa 20.000 persone. Inoltre, grazie ai fondi raccolti da AGIRE, l’organizzazione, oltre a proseguire nella distribuzione di materiali di prima necessità, ha concentrato il suo intervento nel settore medico ed igienico-sanitario. Sono state attivate 2 cliniche mobili, composte da un medico, un infermiere, una ginecologa ed un aiutante medico, per tentare di sopperire al collasso del sistema sanitario post terremoto, raggiungengo circa 2.600 persone nelle aree più remote di uno dei distretti più colpiti.

continua a leggere

Scarica il rapporto

37.500 beneficiari | €269.552 fondi allocati

Grazie ai fondi raccolti da AGIRE Oxfam, col fine di garantire la sicurezza alimentare, ha voluto ripristinare le attività di sostentamento tipiche della popolazione attraverso la distribuzione di sementi. Le attività si sono svolte in 17 villaggi nel distretto di Sindhupalchowk,…

Grazie ai fondi raccolti da AGIRE Oxfam, col fine di garantire la sicurezza alimentare, ha voluto ripristinare le attività di sostentamento tipiche della popolazione attraverso la distribuzione di sementi. Le attività si sono svolte in 17 villaggi nel distretto di Sindhupalchowk, identificati in conformità con altri attori umanitari al fine di evitare sovrapposizioni e duplicazioni. L’azione ha fatto in modo che tutte le famiglie fossero in grado di riprendere almeno in parte le proprie attività di sostentamento, anche grazie ad attività di Cash for work (lavoro in cambio di denaro) e di Cash grants (sovvenzioni in denaro), che hanno prodotto un coinvolgimento diretto e partecipato delle comunità. Un helpdesk e una linea telefonica di assistenza sono state inoltre messe a disposizione delle comunità. Oxfam ha inoltre supportato un programma radio per la divulgazione e la condivisione di informazioni utili alla popolazione.

continua a leggere

Scarica il rapporto

8.200 beneficiari | €269.552 fondi allocati

Grazie ai fondi raccolti da AGIRE Sos Villaggi dei Bambini è intervenuta a fianco dei bambini e delle famiglie sfollate. L’organizzazione si è occupata della registrazione dei minori non accompagnati e di facilitare i ricongiungimenti familiari. All’interno di un programma d’intervento…

Grazie ai fondi raccolti da AGIRE Sos Villaggi dei Bambini è intervenuta a fianco dei bambini e delle famiglie sfollate. L’organizzazione si è occupata della registrazione dei minori non accompagnati e di facilitare i ricongiungimenti familiari. All’interno di un programma d’intervento più ampio ha costruito 25 spazi a misura di bambino, alla cui realizzazione e operatività ha contribuito lo stesso finanziamento di AGIRE, portando avanti attività ludico ricreative, di assistenza psicosociale, assistenza alimentare e sanitaria nelle aree dove le infrastrutture comunitarie danneggiate non erano in grado di fornire servizi adeguati. Infine, con l’obbiettivo di supportare il ritorno alla vita normale in attesa della ricostruzione da parte del governo delle abitazioni distrutte , l’organizzazione ha distribuito a circa 1.100 famiglie sfollate cosiddetti “Home in a box”, contenenti generi alimentari e beni di prima necessità, come pure attrezzature e utensili casalinghi basici (utensili per la cucina, letti, materassi, lenzuola, coperte, kit igienico-sanitari etc.).

continua a leggere

Scarica il rapporto

4.000 beneficiari | €125.500 fondi allocati

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE, Terre des Hommes ha risposto alla primissima emergenza distribuendo tende e materiali per i ripari temporanei a circa 2.300 persone. Inoltre grazie ai fondi raccolti da AGIRE l’organizzazione ha concentrato il suo…

Grazie al contributo immediato del Fondo emergenze di AGIRE, Terre des Hommes ha risposto alla primissima emergenza distribuendo tende e materiali per i ripari temporanei a circa 2.300 persone. Inoltre grazie ai fondi raccolti da AGIRE l’organizzazione ha concentrato il suo intervento nel distretto di Makawanpur dove, con l’obbiettivo principale di garantire la continuità del servizio scolastico per l’anno 2015-2016, ha dotato 13 municipalità di 38 strutture scolastiche semi permanenti (durata di 10 anni). Le stutture, dotate delle impermeabilizzazioni necessarie a contrastare gli effetti degli agenti atmosferici esterni (caldo e freddo), possono essere ri-assemblate in maniera diversa, prestandosi dunque ad un utilizzo multiplo quando il governo locale avrà provveduto alla ricostruzione delle strutture scolastiche, e potranno essere riutilizzate per attività extracurricolari (biblioteche, sale riunioni…) o per altre opere pubbliche.

continua a leggere

Scarica il rapporto

Banca

Conto corrente Banca Prossima intestato ad AGENZIA ITALIANA PER LA RISPOSTA ALLE EMERGENZE – AGIRE ONLUS. Via Paraguay 5, – 00198 Roma.

IBAN: IT15 W 03359 01600 100000016224
Causale: AGIRE Prima
Dall’estero- codice BIC/SWIFT: BCITITMX

Posta

Con bollettino postale sul conto corrente
n. 85593614

Oppure con bonifico postale su IBAN
IT 79  U 07601 03200 000085593614 

 

Conto intestato ad AGIRE ONLUS 1
Via Paraguay 5 – 00198 Roma.
Causale: AGIRE PRIMA

Numero verde

agire-numero-verde

per donazioni telefoniche con carta di credito, la chiamata è gratuita.

X

Con il tuo aiuto saremo sempre
pronti a intervenire su qualsiasi emergenza.

CARTA
Bonifico
Online
Questo campo è obbligatorio!
Inserire almeno %s caratteri!
Non inserire più di %s caratteri!
Inserisci una data valida!
Inserisci un numero di telefono valido!
Inserisci un CAP valido!
Inserisci un codice fiscale valido!
Inserisci una partita IVA valida!
Devi accettare la normativa sulla privacy!
Si è verificato un errore! Ricontrolla i campi.
Utilizza un Nickname valido!
Password non valida!
• almeno 1 carattere speciale (-_@#$%)
• almeno 1 numero
• almeno 1 carattere maiuscolo
• almeno 1 carattere minuscolo
• lunga almeno 6 caratteri
• più corta di 20 caratteri
Le due password inserite non coincidono!
Non valida!
Non valida!
Ok!
Controlla l'email!
Utente non attivato! Clicca nel link di conferma che ti è stato inviato via email!
Mmm... sicuro di quello che fai?
Sei già nella newsletter di VeganFriendly!
Si è verificato un errore!

Scopri tutti i modi per donare

X