Gli interventi delle ONG di AGIRE in Bangladesh

1.375 beneficiari | €125.864 fondi allocati

Gli interventi sono rivolti principalmetne alle categorie più vulnerabili della popolazione: donne, in particolar modo madri con bambini piccoli, vedove, persone anziane, persone disabili, orfani. ActionAid ha realizzato 100 alloggi permanenti con servizi sanitari privati e distribuito cibo, acqua e generi…

Gli interventi sono rivolti principalmetne alle categorie più vulnerabili della popolazione: donne, in particolar modo madri con bambini piccoli, vedove, persone anziane, persone disabili, orfani. ActionAid ha realizzato 100 alloggi permanenti con servizi sanitari privati e distribuito cibo, acqua e generi di prima alle famiglie più vulnerabili.

 

 

continua a leggere

Scarica il rapporto

10.750 beneficiari | €125.864 fondi allocati

 

Sono stati realizzati interventi di Cash for Work – Lavoro in cambio di denaro per stimolare la ripresa economica attraverso lavori di riabilitazione di strade ed infrastrutture, la pulizia delle aree danneggiate da detriti ed acque stagnanti e la purificazione…

 

Sono stati realizzati interventi di Cash for Work – Lavoro in cambio di denaro per stimolare la ripresa economica attraverso lavori di riabilitazione di strade ed infrastrutture, la pulizia delle aree danneggiate da detriti ed acque stagnanti e la purificazione delle acque contaminate. Save the Children ha anche distribuito voucher per soddisfare le particolari necessità nutritive delle madri incinta o in allattamento e dei loro figli sotto i tre anni. Inoltre ha provveduto al parziale ripristino delle attività agricole con la fornitura  di sementi per affrontare la stagione secca.

 

continua a leggere

Scarica il rapporto

20.000 beneficiari | €108.460 fondi allocati

I mesi successivi al passaggio del ciclone Sidr, sono anche quelli più freddi dell’anno. Per questo Terre des Hommes ha provveduto alla distribuzione di coperte e abbigliamto invernali alle famiglie e contribuito alla ricostruzione di 150 unità abitative.

Scarica il rapporto

1.700 beneficiari | €125.864 fondi allocati

L’organizzazione ha distribuito generi di prima necessita, Kit per l’igiene personale e utensili da cucina. Ad ogni capofamiglia è stato consegnato un voucher con il quale poter ritirare le derrate alimentari (riso, dhal, fagioli, olio, zucchero, biscotti, sale, cereali, e pastiglie…

L’organizzazione ha distribuito generi di prima necessita, Kit per l’igiene personale e utensili da cucina. Ad ogni capofamiglia è stato consegnato un voucher con il quale poter ritirare le derrate alimentari (riso, dhal, fagioli, olio, zucchero, biscotti, sale, cereali, e pastiglie per la purificazione dell’acqua) all’interno dei campi rifugiati o nelle vicinanze dei villaggi maggiormente colpiti.  Il Vis ha anche lavorato alla riabilitazione e ripristino delle abitazioni danneggiate e preparazione dei siti per la ricostruzione: lo smantellamento e la messa in sicurezza delle abitazioni ancora pericolanti, oltre a garantire una maggiore sicurezza per le persone che vivono nell’area. Ove possibile, l’attività è stata condotta dagli stessi proprietari delle abitazioni ai quali è stata fornita assistenza, materiali e attrezzature tecniche.
Dove possibile sono stati anche realizzati alloggi semi-permanenti. Questi alloggi sono prevalentemente strutture semi-permanenti, resistenti alle intemperie e alle forti piogge che caratterizzano l’area. I materiali necessari sono stati acquistati in loco e, ove possibile, il trasporto e il montaggio sè stato effettuato dalle stesse famiglie sui terreni di loro proprietà in modo da contribuire a rafforzarne la owership.

continua a leggere

Scarica il rapporto

7.350 beneficiari | €125.864 fondi allocati

Il WWF ha realizzato attività di primo soccorso e riabilitato oltre 100 unità abitative. Ha contribuito al ripristino delle attività economiche di raccoglitori di miele, taglialegna, pescatori e raccoglitori di gamberi, attraverso fornitura di meteriali e attrezzi e corsi di gestione…

Il WWF ha realizzato attività di primo soccorso e riabilitato oltre 100 unità abitative. Ha contribuito al ripristino delle attività economiche di raccoglitori di miele, taglialegna, pescatori e raccoglitori di gamberi, attraverso fornitura di meteriali e attrezzi e corsi di gestione d’impresa. Inoltre sono stati realizzati corsi di formazione su prevenzione e riduzione del rischio rivolte ad oltre operatori di ong, operatori della Mangrove protection Society, insegnanti e studenti.

continua a leggere

Scarica il rapporto

Banca

Conto corrente Banca Prossima intestato ad AGENZIA ITALIANA PER LA RISPOSTA ALLE EMERGENZE – AGIRE ONLUS. Via Paraguay 5, – 00198 Roma.

IBAN: IT15 W 03359 01600 100000016224
Causale: AGIRE Prima
Dall’estero- codice BIC/SWIFT: BCITITMX

Posta

Con bollettino postale sul conto corrente
n. 85593614

Oppure con bonifico postale su IBAN
IT 79  U 07601 03200 000085593614 

 

Conto intestato ad AGIRE ONLUS 1
Via Paraguay 5 – 00198 Roma.
Causale: AGIRE PRIMA

Numero verde

agire-numero-verde

per donazioni telefoniche con carta di credito, la chiamata è gratuita.

X

Con il tuo aiuto saremo sempre
pronti a intervenire su qualsiasi emergenza.

CARTA
Bonifico
Online
Questo campo è obbligatorio!
Inserire almeno %s caratteri!
Non inserire più di %s caratteri!
Inserisci una data valida!
Inserisci un numero di telefono valido!
Inserisci un CAP valido!
Inserisci un codice fiscale valido!
Inserisci una partita IVA valida!
Devi accettare la normativa sulla privacy!
Si è verificato un errore! Ricontrolla i campi.
Utilizza un Nickname valido!
Password non valida!
• almeno 1 carattere speciale (-_@#$%)
• almeno 1 numero
• almeno 1 carattere maiuscolo
• almeno 1 carattere minuscolo
• lunga almeno 6 caratteri
• più corta di 20 caratteri
Le due password inserite non coincidono!
Non valida!
Non valida!
Ok!
Controlla l'email!
Utente non attivato! Clicca nel link di conferma che ti è stato inviato via email!
Mmm... sicuro di quello che fai?
Sei già nella newsletter di VeganFriendly!
Si è verificato un errore!

Scopri tutti i modi per donare

X