Smartphone strumenti essenziali per l’educazione in emergenza, parola di Unesco

Gli smartphone e le tecnologie mobili hanno la capacità di rispondere anche ai bisogni educativi dei rifugiati. E’ quanto afferma il rapporto “A lifeline to learning – Leveraging technology to support education for refugees” dell’Unesco, presentato in occasione della Mobile Learning Week, incentrata sull’educazione in caso di emergenza e crisi. Sono proprio spesso i cellulari a dare accesso a numerosi servizi e all’istruzione ai rifugiati, superando numerosi ostacoli,  causati dallo status sociale e dalle barriere linguistiche. Strumenti che permettono anche alle organizzazioni umanitarie di fornire assistenza e programmi ad hoc per i migranti lontani dai loro cari.

“Le tecnologie mobili svolgono già un ruolo chiave nella vita dei rifugiati, sia che si tratti dell’accesso all’informazione, vitale in dei nuovi contesti, o del mantenimento dei legami sociali. Offrono delle soluzioni di apprendimento flessibili che possono permettere ai rifugiati di continuare ad accedere all’educazione, un diritto umano fondamentale che è anche un prerequisito per il ritorno alla stabilità e alla speranza nell’avvenire” ha spiegato la direttrice dell’Unesco Audrey Azoulay.

Il rapporto sottolinea come «tra i rifugiati, la connettività è sovente percepita come un bisogno elementare, allo stesso titolo dell’educazione, dell’abbigliamento o della salute».

Per approfondire: greenreport.it

Foto @refugeesmigrants.un.org

Banca

Conto corrente Banca Prossima intestato ad AGENZIA ITALIANA PER LA RISPOSTA ALLE EMERGENZE – AGIRE ONLUS. Via Paraguay 5, – 00198 Roma.

IBAN: IT15 W 03359 01600 100000016224
Causale: AGIRE Prima
Dall’estero- codice BIC/SWIFT: BCITITMX

Posta

Con bollettino postale sul conto corrente
n. 85593614

Oppure con bonifico postale su IBAN
IT 79  U 07601 03200 000085593614 

 

Conto intestato ad AGIRE ONLUS 1
Via Paraguay 5 – 00198 Roma.
Causale: AGIRE PRIMA

Numero verde

agire-numero-verde

per donazioni telefoniche con carta di credito, la chiamata è gratuita.

X