Il Cyclone Mora: Bangladesh, Myanmar, Sri Lanka

Il cyclone Mora ha colpito ieri le coste sud orientali del Bangladesh, con piogge torrenziali e forti venti a 117 Km/h. Fortunatamente ci sono stati diversi feriti ma nessuna vittima. Nella baia del Bengala, infatti, cicloni e uragani sono abbastanza frequenti e il lavoro di prevenzione e riduzione del rischio svolto negli anni comincia a mostrare i suoi frutti: in questa occasione, ad esempio, le autorità hanno evacuato e messo in sicurezza negli shelter oltre 1 milione di persone, evitando in tal modo che l’evento naturale si trasformasse in catastrofe.

A subire maggiori danni sono stati i campi che accolgono i rifugiati Rohingya, una minoranza musulmana che in Myanmar non viene riconosciuta e che a causa di discriminazioni e violenze ha oltrepassato il confine cercando rifugio in Bangladesh. Ora ci si aspetta che il ciclone continui il suo viaggio e arrivi anche in India e in Myanmar.

Contemporaneamente in Sri Lanka le frane e le inondazioni dovute a giorni consecutivi di piogge torrenziali hanno causato 180 vittime e un centinaio di dispersi. Migliaia di sopravvissuti sono a rischio di contrarre malattie legate alla presenza di acque stagnanti, come diarrea, colera e soprattutto Dengue.

Mentre gli effetti dei cambiamenti climatici continuano a devastare interi paesi e a causare vittime innocenti, non possiamo non pensare alle posizioni del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che al G7 di pochi giorni fa a Taormina ha ribadito la sua contrarietà al Trattato di Parigi e la non priorità del tema ambientale per il suo paese. Una scelta di cui tutto il pianeta, purtroppo, continuerà a fare le spese.

Senza cibo.
Senza acqua.
Senza forza.
MA NON
SENZA DI TE.
Condividere è il primo modo di AGIRE.

Condividi
Banca

Conto corrente Banca Prossima intestato ad AGENZIA ITALIANA PER LA RISPOSTA ALLE EMERGENZE – AGIRE ONLUS. Via Paraguay 5, – 00198 Roma.

IBAN: IT15 W 03359 01600 100000016224
Causale: AGIRE Prima
Dall’estero- codice BIC/SWIFT: BCITITMX

Posta

Con bollettino postale sul conto corrente
n. 85593614

Oppure con bonifico postale su IBAN
IT 79  U 07601 03200 000085593614 

 

Conto intestato ad AGIRE ONLUS 1
Via Paraguay 5 – 00198 Roma.
Causale: AGIRE PRIMA

Numero verde

agire-numero-verde

per donazioni telefoniche con carta di credito, la chiamata è gratuita.

X