La storia di Mekedes

Mekedes ha 11 anni e vive in un piccolissimo villaggio della Regione Somali dell’Etiopia. Mekedes è la primogenita di 5 figli e ogni mattina si sveglia all’alba e va a raccogliere l’acqua per tutta la famiglia al pozzo più vicino. Mekedes cammina  ogni giorno circa 8 km per raggiungere la fonte idrica più vicina.

Il fallimento di due stagioni delle piogge consecutive nel corso degli ultimi due anni ha infatti avuto effetti devastanti sulla salute delle popolazioni pastorali dell’Etiopia. Circa 8 milioni di persone sono risultate affette a vario titolo dalla siccità del 2015/2016.

Perdita dei raccolti, prosciugamento delle fonti d’acqua superficiali, perdita del bestiame, rapido diffondersi di malattie legate all’uso di acqua contaminata,  innalzamento dei prezzi dei beni alimentari sul mercato locale, sono solo alcune delle conseguenze della siccità che ha colpito il paese e in particolare la Regione Somali.

“Fino allo scorso anno raccoglievamo l’acqua dal Birkad (tradizionale sistema di raccolta di acqua piovana in Somali) ed io tutte le mattine -dopo aver portato l’acqua a casa-  andavo a scuola. Da quando il Birkad si è prosciugato e abbiamo cominciato a raccogliere l’acqua del pozzo non posso più andare a scuola, è troppo lontana.  Anche i miei fratelli più piccoli hanno smesso di andare a scuola per portare le mandrie al pascolo in posti molto lontani, non c’è più erba vicino casa. “

Il VIS lavora a favore delle popolazioni pastorali della Regione Somali con interventi volti a favorire l’approvviggionamento idrico nelle zone rurali, le conoscenze di base della popolazione in materia di igiene e salute e la loro capacità di risposta alle catastrofi naturali.

Abbiamo fatto molto ma molto altro bisogna ancora fare.
C’è bisogno anche del tuo aiuto per non arrivare troppo tardi. Morire di fame nel terzo millennio è una vergogna per l’umanità intera. Fare qualcosa è possibile, ma NON SENZA DI TE!

DONA ORA

In Africa è emergenza Fame

Scopri tutti i modi per donare

Iscriviti alla nostra newsletter

GRAZIE!

La tua iscrizione è quasi terminata, solo un ultimo clic per confermarla, controlla la tua posta elettronica.

Senza cibo.
Senza acqua.
Senza forza.
MA NON
SENZA DI TE.
Condividere è il primo modo di AGIRE.

Condividi
Banca

Conto corrente Banca Prossima intestato ad AGENZIA ITALIANA PER LA RISPOSTA ALLE EMERGENZE – AGIRE ONLUS. Via Paraguay 5, – 00198 Roma.

IBAN: IT15 W 03359 01600 100000016224
Causale: AGIRE Prima
Dall’estero- codice BIC/SWIFT: BCITITMX

Posta

Con bollettino postale sul conto corrente
n. 85593614

Oppure con bonifico postale su IBAN
IT 79  U 07601 03200 000085593614 

 

Conto intestato ad AGIRE ONLUS 1
Via Paraguay 5 – 00198 Roma.
Causale: AGIRE PRIMA

Numero verde

agire-numero-verde

per donazioni telefoniche con carta di credito, la chiamata è gratuita.

X

Con il tuo aiuto saremo sempre
pronti a intervenire su qualsiasi emergenza.

CARTA
Bonifico
Online
Questo campo è obbligatorio!
Inserire almeno %s caratteri!
Non inserire più di %s caratteri!
Inserisci una data valida!
Inserisci un numero di telefono valido!
Inserisci un CAP valido!
Inserisci un codice fiscale valido!
Inserisci una partita IVA valida!
Devi accettare la normativa sulla privacy!
Si è verificato un errore! Ricontrolla i campi.
Utilizza un Nickname valido!
Password non valida!
• almeno 1 carattere speciale (-_@#$%)
• almeno 1 numero
• almeno 1 carattere maiuscolo
• almeno 1 carattere minuscolo
• lunga almeno 6 caratteri
• più corta di 20 caratteri
Le due password inserite non coincidono!
Non valida!
Non valida!
Ok!
Controlla l'email!
Utente non attivato! Clicca nel link di conferma che ti è stato inviato via email!
Mmm... sicuro di quello che fai?
Sei già nella newsletter di VeganFriendly!
Si è verificato un errore!

Scopri tutti i modi per donare

X